Intrec­cia­mo lega­mi, non manette Anel­lo dopo anel­lo, creia­mo una rete gigante che sim­bo­leg­gia la soli­da­rie­tà ver­so le per­sone esi­liate. Intrec­cian­do ques­ti lega­mi, cos­truia­mo insieme una visione posi­ti­va delle migra­zio­ni! Per un’ac­co­glien­za gius­ta e digni­to­sa delle per­sone migran­ti
Intrec­cia­mo lega­mi, non manette Anel­lo dopo anel­lo, creia­mo una rete gigante che sim­bo­leg­gia la soli­da­rie­tà ver­so le per­sone esi­liate. Intrec­cian­do ques­ti lega­mi, cos­truia­mo insieme una visione posi­ti­va delle migra­zio­ni! Per un’ac­co­glien­za gius­ta e digni­to­sa delle per­sone migran­ti